DE | IT

Il progetto di Final Touch#2 The Poetess approda a Locarno

FINAL TOUCH: INTENSE FEEDBACK FROM EXPERTS, l’offerta settoriale di altissimo livello che ha l’obiettivo di sostenere giovani filmmakers nel perfezionamento dei rispettivi film e documentari per il cinema è un progetto, organizzato dalla Film Commission dell’Alto Adige e Bolzano Film Festival Bozen, che offre ai giovani filmmaker la chance di dare un ultimo tocco al proprio progetto nel corso di un colloquio confidenziale con un team interdisciplinare di esperti e di discutere i parametri individuali per far esordire con successo il proprio film.
Nel 2017 si è anche aggiunto il FINAL TOUCH ARRI Media post-production prize ad un progetto che ha colpito in modo particolare gli esperti, del valore di 5.000 Euro e che è stato assegnato al lavoro di Andreas Wolff e Stefanie Brockhaus, “Behind the Veil“ (Monaco).

Il documentario – che nel frattempo è stato finito e ha preso il nome definitivo di “The poetess”, racconta la vita di una poetessa 43enne dell’Arabia Saudita, che con la sua vita e il suo lavoro si oppone ai duri dettami patriarcali del suo popolo, rendendo la sua protesta pubblica attraverso la partecipazione al popolare show televisivo „Million’s Poet“ – approda tra pochi giorni alla Settimana della Critica del festival di Locarno, dove sarà presentato in prima mondiale.

Il team del festival si congratula con i registi Andreas Wolff e Stefanie Brockhaus per essere stati selezionati a Locarno con The poetess, un film alla cui riuscita ha contribuito anche Bolzano Film Festival Bozen!