DE   | IT   | EN

Bolzano Film Festival Bozen 2020: annullato

Annullata la 34a edizione di Bolzano Film Festival Bozen

Domani, martedì 21 aprile 2020. Tutta l’elettricità che si porta dietro l’inaugurazione di un festival del cinema, nell’aria. Il tappeto rosso sarebbe già stato srotolato davanti al cinema. Gli ospiti avrebbero già iniziato ad arrivare e a riunirsi nel foyer per partecipare all’inaugurazione della 34esima edizione di Bolzano Film festival Bozen. Risate, felicità, emozioni, curiosità e chiacchiere sarebbero risuonate davanti al Filmclub, in via Streiter, nel pieno centro di Bolzano.

Purtroppo tutto questo non sarà possibile. L’emergenza Coronavirus e le conseguenti disposizioni, ci vedono costretti ad annullare la prossima edizione del festival, inizialmente prevista tra il 21 e il 26 aprile, poi spostata (eravamo ottimisti!) al 9 giugno 2020 e ora definitivamente cancellata. Non vi è infatti ancora alcuna conferma che si potranno organizzare manifestazioni culturali già prima dell’estate.

Così, molto a malincuore, la direttrice del festival, Helene Christanell: “Abbiamo lavorato tutti con impegno ed entusiasmo a questa 34esima edizione del festival: il programma era già pronto e ora ci dispiace moltissimo non poterlo condividere con i nostri ospiti e spettatori. Soprattutto in tempi così difficili, ci pesa ancora di più non avere la possibilità di vivere in comune un programma culturale anche fisicamente, con le persone attorno a noi. Sottolineo ad esempio l’importanza di condividere un film in una sala piena di pubblico, e percepire e sentire, alla fine, le reazioni della gente. Sono proprio l’esperienza comune e lo scambio di opinioni dopo una proiezione, l’essenza di un festival e uno dei motivi per cui amiamo così tanto il cinema. E lo streaming non può sostituire queste sensazioni, di cui un festival vive e si alimenta”.

Nonostante non ci sarà un’edizione anche solo digitale della  34esima edizione di Bolzano Film festival Bozen, il festival non rimanda al 2021, comunichiamo invece che stiamo lavorando ad un alternativo programma-sorpresa per il prossimo autunno.

HeleneChristanell_Festivalleiterin