DE   | IT   | EN

concorso lungometraggi

Una giuria composta da tre esperte/i internazionali, professionisti del settore cinematografico, ha il compito di scegliere il migliore tra 8 lungometraggi in gara. I film in concorso provengono da Italia, Austria, Germania e Svizzera. Il valore del premio sponsorizzato dalla Provincia Autonoma di Bolzano ha il valore di 5.000 Euro e viene conferito al/alla regista del film vincitore.
Sono nominati:
Sole di Carlo Sironi
Maternal di Maura Delpero
Der Taucher di Günther Schwaiger
Es gilt das gesprochene Wort di Ilker Catak
Mein Ende. Dein Anfang Mariko Minoguchi
Fiore Gemello di Laura Luchetti
Waren einmal Revoluzzer di Johanna Moder
Al Ahafaq – Wenn der Himmel sich spaltet di Esen Isik

concorso documentari

Al migliore tra 8 documentari in concorso viene attribuito, sempre da una giuria di esperti/e, il Premio sponsorizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano. I documentari in concorso provengono da Italia, Austria, Germania e Svizzera.  Il premio, dotato con 5.000 Euro, viene consegnato da rappresentanti della Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano direttamente al/alla regista del film vincitore.
The Valley von Nuno Escudeiro
Sicherheit 123 di Julia Gutweniger, Florian Kofler
Space Dogs di Elsa Kremser e Levin Peter
Die Dohnal di Sabine Derflinger
Im Spiegel di Matthias Affolter
Lost in Face di Valentin Riedl
Until we Return di Martin Telser
Never Whistle Alone di Marco Ferrari

Premio Euregio

Accanto ai concorsi riguardanti il miglior documentario e film e al premio del pubblico, cui partecipano tutti i film in concorso, dal 2016 viene attribuito il premio della giuria studenti dell’Euregio.

Aono nominati: Sole di Carlo Sironi, Fiore gemello di Laura Luchetti, Winter Flies di Olmo Omerizu, Crescendo – #Makemusicnotwar di Dror Zhahavi.

Golden Walther Award

BOLZANO FILM FESTIVAL BOZEN oltre a promuovere da sempre il giovane cinema d’autore proveniente da Italia, Austria, Svizzera e Germania, che invita in Alto Adige a farsi concoscere nell’ambito del festival, sostiene, osserva e accompagna anche la scena cinematografica locale.

Golden Walther Award“, nasce proprio per coinvolgere il pubblico nella premiazione di una produzione particolarmente legata al territorio altoatesino L’iniziativa, organizzata in collaborazione di WaltherPark AG (SIGNA), prevede che tutti i film della finestra Made in Südtirol siano nominati per il premio: un trofeo e un importo, messi a disposizione da WaltherPark AG (SIGNA).

Sono nominati: Crescendo – #Makemusicnotwar di Dror Zahavi, Effetto Domino di Alessandro Rossetto, Luca + Silvana di Stefano Lisci, Vier zauberhafte Schwestern di Sven Unterwaldt.

Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO

La Fondazione Dolomiti UNESCO ha istituito il Premio Speciale Dolomiti UNESCO all’interno di importanti rassegne culturali del territorio. Anche il BOLZANO FILM FESTIVAL BOZEN è stato scelto e chiamato a proporre alcuni film dell’attuale programma, per essere selezionati per questo importante riconoscimento internazionale. La Fondazione ha fortemente voluto attivare queste collaborazioni nell’ambito di iniziative di rilievo con l’obiettivo di rinsaldare i legami territoriali e favorire la diffusione dei valori UNESCO sia a livello nazionale che internazionale. Il premio sarà consegnato al/la regista vincitore/trice durante la settimana del festival dal 21 aprile al 26 aprile 2020.

Sono nominati: Sicherheit 123 di Julia Gutweniger, Florian Kofler, Il passo dell’acqua di Antonio di Biase, Alpgeister di Walter Steffen.